CIT Torino
Consorzio Intercomunale Torinese


Fondo sociale regionale
amministrazione trasparente
Albo Pretorio
Comuni consorziati

Il Consorzio fra comuni è una delle forme associative volute dal D.Lgs. 267/2000 che, nel caso del C.I.T., ha consentito nel corso degli anni di attuare l'importante scopo sociale di costruire, assegnare e gestire alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica sul territorio di Torino e del suo hinterland. L'evoluzione gestionale delle attività consortili ha subìto profonde modifiche dalla data della sua costituzione (1980) ad oggi. Tali trasformazioni sono rinvenibili dalla lettura del Bilancio Sociale. 

 

News dall'ente

  • immagine notizia 95

    FONDO SOCIALE 2020 (MOROSITA’ 2019) – PROROGA SCADENZA

    La Regione Piemonte ha prorogato la scadenza per il pagamento della quota minima al 30/9/2020. continua

  • immagine notizia 94

    Procedura aperta per efficientamento condomini

    Pubblicato avviso procedura aperta per efficientamento immobili in regime condominiale continua

  • immagine notizia 93

    Procedura aperta servizi di supporto al RUP + DL e CSE

    E' stato pubblicato l'avviso per la procedura aperta per l'affidamento dei servizi di supporto al RUP e la supervisione e coordinamento della progettazione. continua

  • immagine notizia 92

    REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E L’USO DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E PER LA LOCAZIONE DIVERSA DALL’ERP

    E' consultabile il regolamento per la locazione e l'uso degli alloggi di edilizia residenziale pubblica e per la locazione diversa dall'Erp continua

  • immagine notizia 91

    FONDO SOCIALE 2020 - RIAPERTURA ATTIVITA'

    RIAPERTURA ATTIVITA' PRESSO LA NUOVA SEDE DI VIA ORVIETO 1 (TO) continua

  • immagine notizia 86

    Fondo Sociale 2020 - PROROGA PAGAMENTO QUOTA MINIMA AL 30/6/2020

    Si comunica che la Regione Piemonte ha prorogato al 30/6/2020 il termine per il pagamento della quota minima, necessaria per fare richiesta di Fondo Sociale sulla morosità incolpevole relativa alle bollette emesse nel 2019. Le attività di raccolta delle domande sono temporaneamente sospese, e riprenderanno a fine emergenza sanitaria. continua